Locandina progetto Piano Bi Unimib stage

Piano Bi 2016: le startup si presentano agli studenti Bicocca

Se da un lato le startup sono in cerca di ragazzi giovani, smart e imprenditivi da integrare nei propri team, dall’altro gli studenti si affacciano al mondo del lavoro con la speranza di trovare un’occupazione stimolante e dinamica che permetta loro di crescere in poco tempo. Piano Bi è nato proprio per questo scopo: permettere alle startup di presentarsi agli studenti e trovare i ragazzi più interessanti per crescere.

Piano Bi è un evento pensato e gestito da iBicocca, un progetto dell’Università Milano-Bicocca che mira a sviluppare il lato “i” (innovativo, imprenditoriale e indipendente) degli studenti, i quali potranno scoprire il mondo delle startup attraverso eventi di formazione, seminari, cineforum, dibattiti, ecc.

iBicocca coinvolge più di 500 studenti attraverso tre percorsi di formazione (Silver, Gold, Platinum) diversificati per quantità di ore richieste e tipologie di attività; Nuvolab è advisor dell’iniziativa e inventore del format e, anche in questa seconda edizione di Piano Bi, sponsorizza l’evento invitando tutte le startup milanesi (e non solo) a iscriversi per presentare il proprio progetto in Università Milano-Bicocca e trovare candidati interessanti.

Ma in sostanza, che cos’è Piano Bi?

Piano Bi è un evento di due giorni (21 e 22 novembre 2016) che si terrà in Università Milano-Bicocca e che apre il palinsesto dei Job Days.

L’Università Bicocca conta più di 34.000 studenti (14 dipartimenti tra cui economia, scienze della formazione e informatica passando per statistica, matematica e infermieristica) tra i quali è possibile trovare profili molto interessanti sia sul fronte delle hard skills che delle soft skills. Inoltre, grazie all’istituzione degli “iStage” (introdotti da quest’anno) sia gli studenti che le startup sono facilitate con l’ufficio placement per attivare uno stage. Piano Bi è l’opportunità proprio per facilitare questo matching.

Nel corso delle due giornate aperte a tutti gli studenti dell’Università (non solo quelli di iBicocca che, tra l’altro, ha coinvolto circa 2500 ragazzi in tre edizioni) avranno luogo diverse iniziative tra cui:

  • Conferenze con startup, istituzioni e rappresentati di grandi aziende con l’obiettivo di presentare agli studenti le opportunità offerte dal mondo dell’innovazione.
  • Stand per la presentazione delle proprie attività e recruiting
  • Pitch di 30 minuti per le startup selezionate
  • Fast interview tra startup e studenti per selezionare profili interessati a stage
  • – SOLO PER GLI STUDENTI DI BICOCCA – Bicocca Ideas: competition che premia le 3 migliori idee imprenditoriali di studenti Bicocca e offre a tutti i partecipanti 2 ore di formazione gratuita durante il Piano Bi.

A breve saranno disponibili maggiori informazioni sul sito ww.unimib.it.

Tutte le iniziative sono gratuite, ma per partecipare è necessario compilare il form di seguito entro il 6 novembre 2016. 

Se sei una startup, di seguito ci sentiamo di lasciarti qualche consiglio utile per massimizzare la tua partecipazione all’evento:

  1. Lo stand è gratuito e potrebbe essere un’ottima opportunità per trovare sia candidati interessanti che potenziali clienti, non considerarlo un elemento secondario o di poco conto.
  2. Prenotarsi per le “fast interview” è un’ottima strada per vedere un numero alto di candidati in breve tempo e fare un pre-screening di quelli più interessanti.
  3. Prenotarsi per il pitch dei progetti al pubblico è un’ottima soluzione per parlare ad una platea nutrita e già interessata alla vostra realtà. Preparatela bene!

Gli stand disponibili sono 28 di cui 18 sono già prenotati quindi vi consigliamo di iscrivervi il prima possibile.

Speriamo di vederci in università!