Posts

MCE4x4 2019

Apre la call for startup di MCE4X4, partecipa all’innovazione nella mobilità con i grandi player del settore

Facebook_2019-1

 

È aperta la call for startup per la quarta edizione di MCE4X4, la Mobility Conference Exhibition dedicata al business matching tra startup e aziende. Nuvolab accompagna per il quarto anno Assolombarda Milano, Monza Brianza e Lodi, e Camera di Commercio Milano, Monza Brianza e Lodi come advisor per l’innovazione. La call è dedicata alle startup che impattano il settore della mobilità. Le 16 vincitrici concluderanno questo percorso con l’evento del 17 Maggio, che si terrà in Borsa Italiana.

Siamo alla ricerca di startup attive nel settore della mobilità, che operino all’interno queste aree tematiche:

• superINTERACTION: mezzi di trasporto, infrastrutture e device connessi
• superCLEANTECH: energie innovative, nuovi materiali e tecnologie a supporto dell’ottimizzazione energetica
• superSERVICES: servizi a supporto della mobilità, servizi di sharing economy, on demand economy, mobile payment
• superENTERPRISE: innovazione a sostegno delle attività aziendali, della logistica e dei processi

Le startup vincitrici avranno l’opportunità di esporre i propri prodotti e servizi innovativi nell’area espositiva chiamata Exhibition. Saranno poi coinvolte in una serie di incontri di business matching: Speed Date, 5 minuti in cui le aziende partecipanti incontrano tutte le startup; Tandem Meeting, un momento one-to-one di 20 minuti con un’azienda che ha particolare interesse per una startup. Lo scopo è quello di rafforzare i momenti d’incontro tra startup e aziende storiche iscritte ad Assolombarda, al fine di generare reali sinergie tra imprese e permettere alle startup di trovare nuovi clienti. Il tutto quindi si svolgerà nel classico stile Nuvolab: offrire opportunità reali per fare business.
Delle 16 vincitrici, le migliori 4 saranno selezionate attraverso una votazione online.
Il mondo della mobilità sta cambiando e probabilmente il tuo progetto è già parte di questo cambiamento: fatti conoscere! La call chiuderà il 5 Aprile.

Inguscio_CorrieredellaSera_Associazioni_Categoria

Le startup faticano a trovare risposte

15 dicembre 2018 – Una riflessione del CEO di Nuvolab, Francesco Inguscio, sul Corriere della Sera: le startup oggi faticano a trovare risposte anche perchè mancano “i corpi intermedi” che aiutano le realtà innovative ad entrare sul mercato.

I “corpi intermedi” sono quelle associazioni di categoria che dovrebbero catalizzare l’innovazione e favorirne l’adozione in tutte le aziende associate.

Ma non è così oggi in Italia.

Questi soggetti pagano lo scotto di strutture rigide, autoreferenzialità e gap tecnologico rispetto ai competitor europei. La tecnologia oggi potrebbe effettivamente far fare alle associazioni di categoria un balzo qualitativo sia sul piano della velocità di erogazione di alcuni servizi, sia sul piano della “scalabilità” dell’offerta. Basti pensare ai temi legati alla propagazione delle informazioni utili agli associati o al matching di business tra realtà innovative e realtà che cercano innovazione.

I casi di successo ci sono: MCE4X4 organizzato da Assolombarda grazie al nostro supporto, ad esempio. Ma anche attività formative e di aggiornamento per gli imprenditori organizzate da Confindustria o momenti di matching tra imprese sponsorizzati dalla Camera di Commercio di Milano. Sono solo alcuni esempi che mostrano come la tecnologia e une revisione strutturata dei processi possono effettivamente garantire un valore aggiunto tangibile per gli associati, che possono così vivere le associazioni di categoria come vero “salotto dell’innovazione” nel quale sentirsi a proprio agio nell’incontrare e progettare le aziende del futuro.

Inguscio with Nuvolab Logo

Exit Coppa+Landini e Crowdchicken: la rassegna stampa

Due exit non sono eventi che si sento tutti i giorni. Sono eventi straordinari a cui crediamo sia importante dare il giusto riconoscimento, soprattutto per il grande lavoro fatto da Francesco Inguscio (il nostro CEO), da Marcello Coppa e Andrea Landini in questi mesi.

Sono state numerose le testate giornalistiche più o meno note che ci hanno dedicato un pezzo. Di seguito potete trovare la rassegna stampa dell’evento.

 

  • Il Sole 24 Ore 

Doppia exit per l’acceleratore Nuvolab. Gellify controlla Coppa+Landini e CrowdChicken

http://www.ilsole24ore.com/art/tecnologie/2017-09-14/doppia-exit-l-acceleratore-nuvolab-gellify-controlla-coppalandini-e-crowdchicken–134258.shtml?uuid=AEqqG8SC

 

 

  • Corriere Innovazione

Accenture e Gellify insieme per accelerare le startup emiliane

http://corriereinnovazione.corriere.it/2017/09/14/accenture-gellify-insieme-accelerare-startup-emiliane-15e7e596-9945-11e7-a6df-3caa5bfe0dde.shtml

 

  • Agi

Startup: doppia exit per incubatore Nuvolab

 

  • StartupBusiness

Open innovation, nasce Gellify che acquisisce due startup da Nuvolab 

https://www.startupbusiness.it/open-innovation-nasce-gellify-che-acquisisce-due-startup-da-nuvolab/93842/

 

  • EconomyUp

Open innovation, il neonato incubatore Gellify acquisisce due startup da Nuvolab 

https://www.economyup.it/innovazione/open-innovation-il-neonato-incubatore-gellify-acquisisce-due-startup-da-nuvolab/

 

  • Industria Italiana

Nuvolab, doppia exit: Gellify acquisisce Coppa+Landini e CrowdChicken 

https://www.industriaitaliana.it/nuvolab-doppia-exit-gellify-acquisisce-coppalandini-crowdchicken/

 

  • Mediakey.tv

Una doppia exit per Nuvolab. Gellify acquisisce Coppa+Landini e Crowdchicken

http://www.mediakey.tv/index.php?id=leggi-news&tx_ttnews%5Btt_news%5D=75683&tx_ttnews%5BbackPid%5D=69&cHash=5b7afd315ba323f0e29799b035190809

 

  • Veneto Economia

Coppa+Landini e CrowdChicken, doppia exit per Nuvolab

http://www.venetoeconomia.it/2017/09/coppa-landini-crowdchicken-nuvolab/

 

  • Lonerunner

Gellify, ecco cosa fa il nuovo incubatore bolognese 

http://lonerunner.tumblr.com/post/165324453807/gellify-ecco-cosa-fa-il-nuovo-incubatore

 

  • Venezie Post

Doppia exit per Nuvolab, l’incubatore del padovano Inguscio: Gellify acquisice 2 startup

http://www.veneziepost.it/doppia-exit-nuvolab-lincubatore-del-padovano-inguscio-gellify-acquisice-2-startup/

 

  • Il Mattino di Padova

Doppia exit per la padovana Nuvolab

http://mattinopadova.gelocal.it/focus/2017/09/14/news/doppia-exit-per-la-padovana-nuvolab-1.15852397

 

  • Padova 24 Ore

Nuova doppia exit per Nuvolab, il venture accelerator cede il controllo di Coppa+Landini e CrowdChicken

https://www.padova24ore.it/nuova-doppia-exit-nuvolab-venture-accelerator-cede-controllo-coppalandini-crowdchicken/

mapadore salesforce partner

Sales efficiency e scalabilità: Mapadore entra nella Tribù

Benvenuta Mapadore!

 

Entra a far parte della Tribù la startup Mapadore, una SaaS company che si rivolge sia a grandi aziende che a PMI al fine di ottimizzare, grazie all’intelligenza artificiale, l’attività della forza vendita sul territorio per incrementarne l’efficienza e la capacità commerciale.

 

Nuvolab, come per tutte le startup del sua Tribù, accelera la crescita di Mapadore supportandola nella gestione aziendale, nello sviluppo commerciale e nel fundraising.  Mapadore, infatti, in questi mesi ha aperto un round d’investimento allo scopo di trovare i fondi per poter scalare l’attività all’estero.

Startup in Italy, scaleup abroad non è soltanto un mindset, ma una vera e propria missione che sta già diventando realtà: i ragazzi di Mapadore hanno già aperto una filiale commerciale a Londra grazie alle quale, in poche settimane, hanno intensificato enormemente i rapporti con importanti clienti in UK. Al netto della Brexit, quello anglosassone rimane un mercato molto ricettivo verso le novità e disposto ad investire risorse in soluzioni innovative.

 

Oggi Mapadore è sull’AppExchange di Salesforce e rappresenta un ottimo strumento per tutti coloro che hanno bisogno di un supporto concreto per organizzare gli appuntamenti da clienti dislocati su tutto il territorio. Non solo agenti di vendita ma anche personale tecnico di supporto, manutentori, installatori e tutti coloro che passano molto del proprio tempo lavorativo in viaggio.

Il caso studio più interessante di Mapadore è rappresentato da General Electric. GE Healthcare è oggi tra le prime aziende al mondo nel campo della fornitura di apparecchiature biomedicali ed è in grado di coprire buona parte degli ospedali italiani. Mapadore supporta i tecnici manutentori di GE riducendo drasticamente il loro travel time. La parola d’ordine è efficienza.

 

Quello che Mapadore è oggi è il risultato di una lunga evoluzione tecnologica e di business model, avvenuta anche con il supporto di Nuvolab. Pivot dopo pivot i founder sono passati da una company di sviluppo applicazioni, system integration e consulenza, che negli anni ha sempre posto al centro della propria attività i servizi B2B ad un startup SaaS scalabile e maggiormente efficiente.

Fulvio Iori, uno dei tre co-founder e appassionato di mappe, racconta che: “[…]per anni abbiamo pensato che la rotta giusta fosse a nord-ovest…e invece abbiamo trovato la quadra andando dalla parte opposta!”

Dietro a Mapadore tre co-founder con tantissima esperienza ed entusiasmo: Fulvio Iori, CMO; Vincenzo Gianferrari Pini, CTO; Fabrizio Bosio, CEO. Unica startup della Tribù con founder over 50 (ed oltre 100 anni di esperienza tra AI e multinazionali) ma, conoscendoli, ci siamo resi conto che proprio l’esperienza permette loro di affrontare ogni tipo di difficoltà con molta più tranquillità e consapevolezza.

 

Nuvolab è orgogliosa di dare il benvenuto nella Tribù a questi ragazzi…che l’Intelligenza Artificiale sia con voi.

 

Buon Rainmaking e #AILoveU